Lenti per cheratocono a Genzano di Lucania

  • Lenti per cheratocono Genzano di Lucania

    Lenti per cheratocono Genzano di Lucania


    Il Centro Ottico Bruno è specializzato nell’applicazione di lenti a contatto per cheratocono, post trapianto corneale, astigmatismi irregolari e post chirurgia refrattiva ( cheratotomia radiale, PRK, Lasik, anelli intrastromali)


    CHERATOCONO


    Una degenerazione progressiva non infiammatoria della cornea (distrofia corneale) altamente invalidante, caratterizzato da un assottigliamento e sfiancamento della stessa (Fig 1a-b)

    Insorge in età puberale con una progressione fino ai 30-40 anni per poi stabilizzarsi

  • Topografia corneale di un cheratocono

    Topografia corneale di un cheratocono

  • SEGNI CLINICI

    -Irregolarità della superficie corneale mediante topografia corneale

    -Marcato astigmatismo obliquo associato, nei stadi più avanzati a miopia

    -Acuità visiva ridotta con occhiali

    -Valori di spessore corneale ridotti (pachimetria)

    DIAGNOSI DEL CHERATOCONO:

    -Esame strumentale mediante topografia corneale computerizzata

    -Esame strumentale mediante pachimetria

    -Esame strumentale mediante Scheimpflug camera e oct segmento anteriore

    SINTOMATOLOGIA

    -Visione sfuocata

    -Distorsione delle immagini con scarsa illuminazione

    -Eccessivo sfregamento degli occhi

  • ​QUALE SOLUZIONE PER LA VISIONE?

    Nei primi stadi è possibile compensare la qualità visiva con occhiali e lenti a contatto morbide specifiche per cheratocono. Nei casi più avanzati, ove il progredire dell’irregolarità non ci permette di raggiungere una “tollerabilità” degli occhiali ed una buona acuità visiva , si riccore all’uso di lenti a contatto Rgp (Gp) per cheratocono:

    -Lenti Rgp ad appoggio corneale (Fig B)

    -Lenti Rgp Sclerali e Mini Sclerali (Fig C)

    il nostro Centro di Contattologia Specialistica appronterà la miglior soluzione a contatto che ristabilisca una funzionalità visiva, preservando la fisiologia oculare.

    “Una lente a contatto Rgp per cheratocono non DEVE mai schiacciare l’apice del cono”

  • Foto A : Lente a contatto Rgp con Eccessivo tocco apicale

    Foto A : Lente a contatto Rgp con Eccessivo tocco apicale

  • Foto B : Lente a contatto Rgp con giusto appoggio apicale

    Foto B : Lente a contatto Rgp con giusto appoggio apicale

  • Foto C : Lente Sclerale

    Foto C : Lente Sclerale

  • “La diagnosi e prevenzione del cheratocono spetta ad un Medico Oculistico, il nostro rimane un approccio come soluzione ottica"